Vittoria contro l’Albignasego e avvicinamento play off

Posted by Antonio Zago on
Serie C
Vittoria contro l’Albignasego e avvicinamento play off

TREVISANALAT RESANA  72

BASKET ALBIGNASEGO  61

Parziali : 17-15, 33-26 (16-11) , 49-45 (16-19), 72-61 (23-16) 

arbitri : Tondato e Zentilin di Treviso 

 

VIRTUS RESANA   24/63 38% : Tessarin 8 (2/5 da 2, 4/4 TL), Cappelletto 25 (3/7, 3/10, 10/10), N.Miatello 5 (1/1, 1/1), R.Ragagnin 3 (0/3, 1/1), Bisinella 4 (2/3 da 2), Campagnaro 10 (5/9, 0/2), Peroni 8 (1/1, 2/5), Marcon 7 (2/8, 0/1, 3/5), Simeoni 2 (1/4, 0/2). All.re M.Cavalli, Ass.ti F.Miatello e P.Fior

BASKET ALBIGNASEGO  23/68 33% : Berto 15 (3/7, 1/4, 6/8), Bruno 7 (2/4, 1/1), Moretti 7 (2/6, 0/2, 3/4), Meneghin 12 (6/13, 0/2), Vigna 10 (4/8 da 2, 2/3 TL), Fabian 0 (0/1 da 2), Berti 7 (2/2, 1/8), Kingway 0 (0/1 da 2), Vizzotto 3 (0/1, 1/8), NE. Libero . All.re Benetollo, Ass.te Gabaldo 

Note: 

Virtus Resana  TL. 17/19 89% 

tiri da tre  7/22 31%  : Cappelletto 3, Peroni 2, N.Miatello e R.Ragagnin 1.

assist  7 : Cappelletto 3

rimbalzi 50 (17+33) :  Cappelletto 11 (2+9), Marcon 10 (3+7), Campagnaro 10 (4+6),  

fallo Antisportivo : Bisinella 

usciti per cinque falli : nessuno

Basket Albignasego  TL. 11/15 73%

tiri da tre  4/25  16% : Berto, Bruno, Berti e Vizzotto 1

Rimbalzi  33 (10+23) : Vigna 9 (5+4), Moretti 6 (2+4), Vizzotto 6 (1+5). 

Fallo Tecnico : Vigna al 15° e 39° ed espulsione, panchina 36° 

usciti per cinque falli : nessuno

 

Resana : Le premesse non erano delle migliori, davano forfait Cecchinato e Tasca per impegni, e inoltre nessuno degli infortunati potevano essere recuperati. Detto questo l’occasione per le seconde linee arrivava al momento giusto, una partita che vale una stagione, vittoria vuol dire playoff, sconfitta potevamo trovarci risucchiati in zone rischiose. D’altra parte l’Albignasego dopo la giornata di riposo si presentava a Resana senza Salvato, il castigatore della partita d’andata con un canestro negli ultimi secondi. Anche questa volta la Virtus parte bene e con Campagnaro, doppia doppia con 10 punti e 10 carambole, al 4° va sul 10-2. Come in altre occasioni invece di continuare a spingere per allargare il divario perde il filo e in pochi secondi l’Albignasego trova i canestri per impattare e superare al 9° con Vigna dalla linea della carità 14-15. Ecco che Peroni, uscito dalla panchina, piazza la prima tripla che va chiudere il periodo sul 17-15.

Il secondo periodo ricalca la stessa linea del primo, eccetto il primo vero allungo della Virtus, con Bisinella al 15° per il 26-17. Tessarin al 18° porta la Virtus al vantaggio in doppia cifra, 28-18. Ci pensa Vigna con due canestri consecutivi ad accorciare prima del riposo lungo per il 33-26 di fine periodo. Nel terzo periodo l’Albignasego si scuote e prova ad recuperare, al 28° con Bruno da tre arriva al meno 1, 44-43. Ci pensa Cappelletto, top scorer con 25 punti e tre triple (foto), con una tripla riporta la Virtus a distanza di sicurezza e a due possessi. Un canestro di Bisinella e la stoppata su Meneghin di Peroni chiude il terzo periodo con la Virtus avanti di quattro,  49-45.

Ultimo giro di lancette con l’Albignasego che prova subito a spingere e al 32° con Meneghin si porta a contatto, 51-50. Ma come in precedenza a turno esce il jolly, una tripla di Nevio Miatello ristabilisce le distanze, 54-50. Da qui in avanti in campo si vede solo la Virtus e Marcon al 38° tocca il massimo vantaggio, 68-56. Bella vittoria che conferma il secondo obiettivo stagionale e vede i propri giovani giocare da veterani in una partita difficile e spigolosa. Bravi a tutti e Forza Resana per la prossima partita a Murano sabato per l’ultima di stagione regolare. 

BASKET RESANA 

Ultima partita casalinga per la Virtus

Posted by Matteo Bernardo on
Serie C
Ultima partita casalinga per la Virtus

A due giornate dalla fine del campionato è ancora tutto da decidere. Attualmente Murano, già matematicamente vincitrice del campionato, è in testa alla classifica con 50 punti; a seguire ci sono Roncade con 40 e Conegliano con 34; dopo di che, a 28 punti, abbiamo ben quattro squadre a pari merito (Lido, Playbasket, Albignasego e Mirano); e con 26 punti, insieme alla Virtus, ci sono Ponzano e Abano Montegrotto. Escluse le prime tre, le altre squadre sono tutte in cerca di un posto sicuro ai playoff.

Nell’ultima partita della stagione regolare, la Virtus Resana incontrerà l’Albignasego contro cui all’andata aveva sfiorato la vittoria ma, i giallo-neri, sono riusciti a passare in vantaggio con un tiro a fil di sirena.

Entrambe le squadre sono a caccia degli ultimi punti a disposizione e la partita sarà senza esclusione di colpi.

FORZA VIRTUS!

La Virtus non riesce a tenere testa al Conegliano

Posted by Antonio Zago on
Serie C
La Virtus non riesce a tenere testa al Conegliano

VIGOR HESPERIA CONEGLIANO  62

TREVISANALAT RESANA    47 

parziali : 18-10, 32-21 (13-11), 45-38 (13-17), 62-47 (18-9)

Arbitri : Zanelli di Treviso e Hammadi di Padova 

 

VIGOR CONEGLIANO  22/58 37% : Vendraminelli 6 (1/1, 1/6, 1/2), Piccin 0 (0/1 da 3), Rivaletto 12 (3/4, 2/2), Cagnoni 11 (1/1, 1/6, 6/9), Cosmo 0 (0/3 da 2), Spessotto 4 (2/6, 0/3), Favalessa 3 (0/1, 1/1), Tintinaglia 6 (2/2 da 2, 2/2 TL), Cinganotto 6 (3/3, 0/3), Rossi 5 (1/1, 1/5), Gellera 3 (1/2 da 2, 1/2 TL.), Bortolini 6 (2/6, 0/1, 2/2), All.re Sfriso, Ass.te Fuser 

VIRTUS RESANA  15/47 31% : Tessarin 6 (2/6 da 2, 2/3 TL), Cappelletto 17 (2/6, 3/6, 4/4), N.Miatello 0, R.Ragagnin 3 (1/1 da 3), Bisinella 0, Campagnaro 4 (0/4, 0/1, 4/8), Cecchinato 6 (2/7, 0/1, 2/4), Peroni 0 (0/1, 0/2), Marcon 4 (2/3, 0/1), Simeoni 0 (0/1, 0/2), Tasca 7 (2/3, 1/2, 0/2), All.re M.Cavalli, F.Miatello 

 

Note : 

Vigor Conegliano TL. 12/17 70% 

tiri da tre  6/28  21%  : Rivaletto 2, Vendraminelli, Cagnoni, Favalessa e Rossi 

rimbalzi  29 (6+23) : Cinganotto 5 (1+4), Spessotto 4 (1+3)

usciti per cinque falli : nessuno 

Virtus Resana  TL. 12/21 57% 

tiri da tre  5/16  31%  :Cappelletto 3, Ragagnin e Tasca 1

rimbalzi  30 (6+24) : Marcon 11 (11 d), Tessarin 4 (2+2), Cappelletto 4 (1+3), Cecchinato 4 (1+3)

Fallo Tecnico : 2 panchina ed espulsione di Cavalli al 26°, Tasca al 17°, Marcon al 29°

fallo antisportivo : Tasca  al 34° ed espulsione, Bisinella al 19° 

usciti per cinque falli : Marcon

 

Conegliano Veneto : Forse le temperature innalzate d’improvviso hanno appannato la visione in un palasport con il pienone.

Parte bene la Virtus Resana e per cinque minuti la Vigor non trova il fondo della retina mentre la Virtus con Marcon e Tessarin si porta sul 0-5. La Vigor è brava a non disunirsi e con Rivaletto al 6° opera il sorpasso 8-7. Con un parziale di 18-5 va al riposo con un vantaggio insperato da come era cominciata. Dal secondo quarto sale in cattedra il secondo arbitro e la partita è da considerasi chiusa, nonostante verso la fine del terzo periodo la Virtus riesca ad arrivare a meno 7 e palla in mano. Ma l’ennesima decisione arbitrale con fallo tecnico a Marcon ed uscita per falli priva la Virtus del giocatore molto importante sotto le plance. Adesso visto i risultati devono giocarsi tutto Sabato prossimo contro l’Albignasego al Palaresana. Sempre Forza Resana 

BASKET RESANA 

Domenica trasferta a Conegliano per la Virtus

Posted by Matteo Bernardo on
Serie C
Domenica trasferta a Conegliano per la Virtus

La corsa per il miglior piazzamento in griglia playoff è apertissima con tre squadre a 28 punti, tre a 26 e Ponzano subito dietro a 24 pronta ad approfittare dell’errore di qualcuno.

La Vigor Conegliano, con quasi la certezza del terzo posto in classifica, arriva alla sfida di domenica con solo nove sconfitte finora. Una delle quali, però, arrivata proprio al PalaResana nel girone d’andata in cui la Virtus riuscì ad imporsi per 73-59 con l’ottima prestazione di Cappelletto da 21 punti.

La Vigor rimane sicuramente un avversario temibile soprattutto tra le mura amiche ma Resana, con il ritorno di Cecchinato e Tessarin, ha qualche arma in più per sperare un altro colpaccio.

FORZA VIRTUS!

LA VIRTUS RESANA vince aggancia in classifica il BAM, e recupera anche la differenza canestri

Posted by Antonio Zago on
Serie C
LA VIRTUS RESANA vince aggancia in classifica il BAM, e recupera anche la differenza canestri

TREVISANALAT RESANA  64

BAM ABANO MNTGROTTO  56

parziali : 20-25, 32-37 (12-12), 52-48 (20-11), 64-56 (12-8). 

Arbitri : Toffano di Venezia e Marignoni di Trento 

 

VIRTUS RESANA   25/68 36% : Cappelletto 25 (4/7, 4/10, 5/5), N.Miatello 0 (0/3, 0/2), R.Ragagnin 0, Bisinella 0, Campagnaro 8 (4/6, 0/2, 072), Peroni 7 (2/3, 1/4), Marcon 8 (4/10, 0/4, 0/2), Simeoni 5 (1/2, 1/2), Tasca 11 (1/6, 3/7), NE. Cimador . All.re M.Cavalli, Ass.ti F.Miatello e P.Fior

BAM ABANO MNTGROTTO  24/67  35% : Fiorin 5 (1/2, 1/3), Scarin 0 (0/2 da 3), Baccarin 4 (2/8, 0/5), Gallo 14 (5/7, 1/7, 1/2),  Lazzarini 4 (2/2, 0/2), Livio 0 (0/3 da 2), Mancini 5 (2/3 da 2, 1/1 TL), Badon 4 (2/4 da 2), Pressanto 9 (1/5, 2/3, 1/1), Lovisetto 11 (5/9 da 2, 1/4 TL), Cecchinato 0. NE. Tognon . All.re Anselmi, Ass.te Brigo

 

Note: 

Virtus Resana   TL. 5/9 55% 

tiri da tre  9/31 29% : Cappelletto 4, Tasca 3, Peroni e Simeoni 1

rimbalzi  46 (17+29) : N.Miatello 17 (7+10), Marcon 9 (3+6), Campagnaro 6 (3+3). 

assist 13 : N.Miatello 5, Tasca 4 

usciti per cinque falli : nessuno 

BAM Abano Mntgrotto   TL. 4/8 50% 

tiri da tre  4/22 18% : Pressanto 2 Fiorin e Gallo 1. 

rimbalzi  32 (9+23) : Badon 8 (2+6), Pressanto 5 (5 d).

Fallo Tecnico : Fiorin al 34°

usciti per cinque falli : nessuno 

 

Resana : La partita che può valere una stagione è stata come prevedibile una partita bella e molto combattuta da tutte e due i quintetti. La Virtus Resana si presenta sul parquet senza Tessarin, infortunio, e Cecchinato per attacco influenzale, oltre a i tre già fermi per infortunio, Scapinello, Scappin e Marino.  Parte bene la Virtus Resana con Tasca e Cappelletto da tre, alla fine ne metterà 4 e 25 punti top scorer (vedi Foto in alto), per il 6-2. Ma subito da parte Padovana Pressanto accorcia con una tripla. Il primo allungo è dei padovani che provano sempre con Pressanto con la seconda tripla per il 8-14 al 6°. La Virtus perde ogni tanto la via del canestro e fatica a contenere gli avversari ma non si disunisce, prontamente ricuce e impatta all’8° con Tasca da tre, 16-16. Un parziale di 9-4 nei due minuti finali di tempo dannoil vantaggio del primo quarto al Bam, 20-25. 

Nel secondo giro di lancette è sempre il BAM ad avere un vantaggio di quattro cinque punti, toccando il massimo vantaggio al 17° con Gallo per il 27-34. Il Bam va al riposo lungo in vantaggio di 5 con canestro di Gallo da tre replicando a quello di Cappelletto. 

Al rientro dal riposo la Virtus mette subito pressione con Marcon e Tasca recupera palla, ma con Campagnaro si brucia il contropiede, però si vede subito un’altra energia, e al 27° ancora con Campagnaro, dopo aver fallito due liberi in precedenza, realizza il canestro del sorpasso su assist di Jacopo Tasca, 45-44. Si conclude il terzo periodo con la tripla di Peroni per il 52-48. 

L’ultimo giro di lancette i due quintetti giocano punto a punto per 6 minuti alternandosi con differenze di due punti massimo, la svolta 34°, un fallo tecnico a Fiorin per proteste manda in lunetta Cappelletto, questa sera incontenibile con 25 punti e 4 triple, cambiando l’inerzia degli ultimi minuti. Una vittoria che porta la Virtus ad affiancare in classifica il Bam, inoltre ristabilisce la differenza canestri a favore della Virtus. Domenica prossima a Conegliano per provare a ridare un dispiacere alla terza forza del campionato. SEMPRE FORZA RESANA

BASKET RESANA