VINCE IL PIEVE, UN DERBY A TRATTI MOLTO BELLO

Posted by Antonio Zago on
Categories
VINCE IL PIEVE, UN DERBY A TRATTI MOLTO BELLO

TREVISANALAT RESANA  60

GD DORIGO PIEVE di S.     66

parziali : 20-10, 34 – 29 (14-19), 45-48 (11-17), 60-66 (15-20) 

Arbitri : Azzali di Verona e Castellaneta di Bolzano

 

VIRTUS RESANA   25/64  39% : Tessarin 15 (6/10, 1/2), Marini 13 (3/5, 0/2, 7/11), Adjagodo 0, Ragagnin 0 (0/1, 0/3), Cimador 4 (2/3, 0/2), Scappin 4 (2/6, 0/1), Campagnaro 6 (3/8, 0/4, 0/3), Tagliapietra 2 (1/2 da 2), Caselli 12 (4/9, 1/3, 1/4), Marcon 4 (2/3 da 2), Depase 0, NE. Marcato. All.re Cavalli, Ass.ti Beraldo e Marconato 

BASKET PIEVE   25/64   39% : Casagrande 2 (1/4, 0/2), Mazzucco 1 (0/2, 0/1, 1/2), Tesser 0 (0/2 da 2), Cusinato 6 (1/2, 1/3, 1/2), Utenti 3 (1/3, 0/1, 1/2), Prandini 8 (1/5, 2/6, 0/2), Pisani 0 , Benetollo 12 (3/3, 1/1, 3/5), Bortolini 19 (5/11, 3/7, 0/2), Dorigo 5 (1/1, 1/1), Bariviera 10 (3/6, 1/3, 1/2), NE. Strufaldi. All.re Pennazzato, Ass.te 

NOTE : 

Virtus Resana  TL. 8/18  44%

tiri da tre   2/17  11% : Tessarin e Caselli

rimbalzi  41  (7+34) : Scappin 11 (3+8), Marini 9 (2+7), Campagnaro 8 (1+7)

Fallo Tecnico : Panchina

usciti per cinque falli : nessuno

Basket Pieve  TL. 7/17  41%

tir da tre 9/25  36% : Bortolini 3, Prandini 2,  Cusinato, Benetollo, Dorigo e Bariviera

rimbalzi  27 (4+23) : Cusinato 6 (d ), Utenti 4 (d ), Bariviera 4 (2+2)

Fallo Antisportivo : Prandini

Fallo Tecnico : Panchina e Tesser 

usciti per cinque falli : nessuno 

Resana : Come una settimana fa a Salzano la Virtus Resana domina la prima parte e poi collassa nei due parziali finali. 

Nella prima parte la Virtus cancella Cusinato mandandolo in panca per falli dopo pochi minuti. La Virtus Parte forte come di consueto nelle ultime partite e con Tessarin al 4° si porta sul 10-0, il Pieve non trova il canestro neanche con Cusinato. Pennazzato è costretto al time out per trovare qualche soluzione. Subito al rientro Cusinato commette il secondo fallo che lo manderà in panca per tutto il periodo. La Virtus continua a spaccare la difesa dei Pievigini e al 7° tocca il massimo vantaggio 16-2. Bortolini con 5 punti riporta a meno dieci il Pieve e si chiude il periodo sul 20-10. 

Il secondo parziale si mantiene per tanti minuti con la differenza di dieci lunghezze, è Bariviera  con sei punti tra il 15° e il 17°, vede riavvicinare il quintetto Pievigino, 30-25. Si va al riposo lungo sul 34-29. 

Dal rientro dopo la pausa la Virtus riparte con Tessarin, 36-29. Il POieve non ci sta e serra le file in difesa recuperando palle Importanti e la Virtus non trova il canestro per controbattere, al 27° il Pieve impatta con Bortolini da tre, 40-40. Un gioco confuso nei minuti finali di periodo danno il vantaggio Pievigino con il libero di Benetollo, 45-46.

L’ultimo periodo sale in cattedra Cusinato, nonostante i quattro falli, trova cinque punti consecutivi che danno la mazzata alla Virtus e la vittoria meritata, per la seconda parte, al Basket Pieve. Adesso Mercoledì dobbiamo giocarcela con Roncaglia nel turno infrasettimanale. SEMPRE FORZA RESANA

BASKET RESANA  

PECCATO…IN PARTITA FINO A POCHI SECONDI DALLA FINE

Posted by Antonio Zago on
Categories
PECCATO…IN PARTITA FINO A POCHI SECONDI DALLA FINE

S1 SALZANO    62

TREVISANALAT RESANA  56

Parziali :  24-14, 36-25,  46-47 (10-23), 62-56 (16-8)

Arbitri : Allegro e Negrari di Padova 

BASKET SALZANO  21/59  35% : De Nat 4 (2/3 da 2), Fabris 9 (2/4, 0/4, 5/6), Pasini 5 (2/5, 0/2, 1/2), Prete 17 (3/9, 2/2, 5/6), Laganà 0 (0/4 da 2), Bobbo 0 (0/1 da 2), Pavan 2 (0/1 da 2, 1/1 TL), Osellieri 8 (4/6 da 2), Secchi 0 (0/2 da 2), Listuzzi 3 (1/1 da 3), Guisse 14 (1/7, 4/8, 0/2), NE. Serafini. All.re Zangrando, Ass.ti Sartori

 VIRTUS RESANA   24/53  45% : Tessarin 20 (7/11, 2/4), Marini 2 (1/3, 0/2), Adjagodo 0 (0/1 da 3), Ragagnin 0 (0/2 da 2), Cimador 9 (0/2, 3/5), Scappin 0, Campagnaro 2 (1/5, 0/1), Tagliapietra 7 (3/3, 0/2, 1/2), Caselli 12 (5/8, 0/2, 2/2), Marcon 4 (2/2 da 2), NE. Depase e Marcato . All.re Cavalli, Ass.ti Beraldo e Marconato

 

NOTE : 

Basket Salzano  TL. 13/18  72% 

tiri da tre  7/17  41%  : Guisse 4, Prete 2, Listuzzi 1

rimbalzi  24 (6+18)  : Guisse 8 (2+6), Fabris 5 (5 d)

usciti per cinque falli : nessuno 

Virtus Resana  TL. 3/4  75% 

tiri da tre  5/17  29% : Cimador 3, Tessarin 2, 

rimbalzi  31 (5+26)  : Campagnaro 8 (1+7), Marini 6 (1+5)

fallo tecnico : Panchina al 36°

usciti per cinque falli : Marcon al 38°

Salzano : Iniziamo dalla fine, ad 1,32″ dalla fine, Resana 56, Salzano 54 partita in mano con attacco a favore, la combinazione scelte e qualche decisione degli arbitri a favore del quintetto di casa toglie una meritata vittoria. Tanto per ricordare la Virtus Resana gioca con ragazzi del ’99, ’00, ’01, con una media di 20 anni se consideriamo i due vecchi Campagnaro e Marcon classe ’92 e 93. Detto questo la partita nel primo periodo inizia con Salzano a volare con Guisse, nel primo parziale si porta a +10, con tre triple delle quattro messe a segno nei due primi periodi. Il tabellone segna 24-14 dopo 10 minuti. Nel secondo la Virtus comincia a prendere le misure, stringendo le maglie in difesa su Guisse e Prete, non vedranno più il canestro fino ai minuti finali. Si gioca punto a punto e il Salzano arriva al riposo lungo avanti di undici, 36-25, con le con le triple di Cimador la Virtus resta in partita. 

Terzo periodo da incorniciare, la Virtus Resana parte alla grande con Caselli a canestro, otto punti nel periodo. Al 26° Tagliapetra dalla lunetta impatta per il 39-39, subito Prete da tre e Osellieri da sotto per riportare i Veneziani avanti di cinque. La Virtus reagisce con Tessarin (Foto), prima da due sulla testa di Guisse e a fil di sirena con rubata e arresto e tiro da tre, si chiude il periodo sul 46-48. 

L’ultimo giro di lancette, come già in parte raccontato, ha tutta l’inerzia di marca trevigiana, purtroppo, probabilmente c’era ancora un po’ di ruggine da parte di qualcuno rimasta dalla passata stagione e non ha permesso di chiudere come questi ragazzi meritavano. Adesso pronti per Sabato prossimo in casa con Pieve di Soligo. SEMPRE FORZA RESANA 

BASKET RESANA